Raggruppamento di imprese e pagamenti diretti

LA DOMANDA L’articolo 48 del Dlgs 50/2016 disporrebbe il pagamento indiretto in caso di raggruppamento temporaneo d'imprese (Rti) per effetto del mandato collettivo speciale con rappresentanza alla mandataria (la stazione appaltante paga la mandataria che poi paga le mandanti). Nel caso in cui esista una cessione del credito di un fornitore precedente alla costituzione di un Rti (che lo include come mandante), la stazione appaltante deve pagare direttamente la banca cessionaria o l’impresa mandataria del Rti?In generale, può una stazione appaltante pattuire pagamenti diretti a tutte le componenti della Rti? E con quale forma o formula contrattuale?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?