Servitù per usucapione solo se la porta ha uso specifico

LA DOMANDA Un cortile con accesso alla strada comunale ha il cancello sempre aperto, sul lato Est. Sul lato Nord ci sono le abitazioni A, B, C, D. Una striscia del cortile che dà a Sud è corte comune di A e B, con un'indicazione separata dei mappali. C e D, invece, hanno un'uscita davanti alla loro proprietà, a Sud, che immette su una strada provinciale, con proprio cancello, sempre chiuso, e per comodità usano l'accesso e l'uscita dal cortile dal cancello del lato Est che dà sulla strada comunale (sia pedonale che con veicoli). Si è instaurata negli anni una servitù di passaggio per C e D?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?