L'indennizzo su beni affittati è sopravvenienza attiva

LA DOMANDA Un evento calamitoso che si è abbattuto su un'azienda in affitto ha distrutto i beni di proprietà dell’affittante. L’affittuaria ha ricevuto un indennizzo assicurativo, con ricostruzione dei beni a suo carico. Il contratto assicurativo prevede che nulla di tale risarcimento sia dovuto all'affittante. Quest'ultimo ha effettuato gli ammortamenti, come da contratto d’affitto d’azienda. Come va contabilizzato il risarcimento dell’assicurazione ricevuto e incassato dall'affittuaria? La sopravvenienza attiva da risarcimento assicurativo liquidato nell'esercizio successivo all'evento dannoso, di cui l'affittuaria ha beneficiato per perdita degli impianti non di proprietà, può essere rateizzata ex articolo 86, comma 4 del Dpr 917/1986 (Tuir), considerato che la norma citata fa riferimento a beni «posseduti» senza riferimento all'effettivo diritto di proprietà?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?