Licenziamenti motivati: le regole post Jobs act

LA DOMANDA Per i licenziamenti per motivo oggettivo, in aziende con più di 15 dipendenti, dopo l'entrata in vigore del Jobs act, permane ancora l'obbligo, come avveniva per la legge Fornero, di attivare tutta la procedura con la direzione territoriale del luogo dove il lavoratore presta la sua opera?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?