Start up innovative: agevolata la sottoscrizione non iniziale

LA DOMANDA L'agevolazione contenuta nell'articolo 29 del Dl 179/2012 consente la detrazione delle somme investite in imprese "start up innovative" per i soggetti Irpef e la deduzione per i soggetti Ires. La sottoscrizione azionaria effettuata a titolo di mero investimento finanziario costituisce condizione per fruire dell'agevolazione, pur non essendo avvenuta in costanza di prima sottoscrizione per costituzione della società o, ancora, in sede di aumento del capitale sociale. Si ritiene, comunque, l'investimento azionario effettuato, ascrivibile alla voce di patrimonio netto: capitale sociale. È corretto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?