Niente formazione continua: le conseguenze per il datore

LA DOMANDA Il Ccnl metalmeccanici (industria) prevede la formazione continua per i dipendenti. Nel caso in cui il datore di lavoro non intenda fare la formazione, a cosa va incontro? Sanzioni, mancata emissione del documento unico di regolarità contributiva (Durc) o recupero delle agevolazioni contributive?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?