Tributario

La sanzione gonfia il sequestro

di Laura Ambrosi

Nei reati tributari il profitto è costituito da qualunque risparmio conseguito dal contribuente, compresi interessi e sanzioni oltre alle imposte. Ne consegue che l’eventuale sequestro preventivo va commisurato alla totalità delle somme dovute. A fornire questa rigorosa interpretazione è la terza sezione penale della Corte di cassazionecon la sentenza n. 267 depositata ieri. Nella vicenda oggetto del procedimento, la Procura, che perseguiva il reato di omesso versamento Iva, ricorreva in Cassazione avverso il decreto del Gip che aveva ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?