Tributario

Scissione societaria a rischio evasione

di Antonio Iorio

Anche una operazione di scissione societaria attraverso la quale viene destinato il patrimonio immobiliare a una nuova impresa può integrare il delitto di sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte. Occorre infatti una valutazione in concreto delle vicende successive alla scissione, con la conseguenza che può risultare del tutto irrilevante che, in base alle regole del Codice civile, la società beneficiaria dei beni sia responsabile dei debiti fiscali dell’impresa scissa. A fornire questa rigorosa interpretazione è la Corte di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?