Tributario

Condono clemenziale: si perfeziona solo con l’intero versamento del dovuto

Giampaolo Piagnerelli

Per quel che concerne il condono previsto dall'articolo 9-bis della legge 289/2002 relativo alla possibilità di definire gli omessi e tardivi versamenti delle imposte e delle ritenute emergenti dalle dichiarazioni presentate, con il solo pagamento dell'imposta e degli interessi o dei soli interessi in caso di ritardo, rappresenta una forma di condono clemenziale e non premiale come, invece, previsto dagli articoli 7, 8, 9, 15 e 16. La Cassazione (ordinanza n. 8627/18) ha chiarito pertanto che il bonus ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?