Tributario

Senza Unico compensazione indebita

di Antonio Iorio

L’utilizzo in compensazione di un credito Iva derivante da una dichiarazione omessa integra il grave reato di indebita compensazione di crediti inesistenti. A fornire questo principio è la Corte di cassazione, sezione III penale, con la sentenza 43627 depositata ieri. Se l’orientamento dovesse trovare conferma si rischia in futuro di perseguire per questo grave delitto irregolarità che, normalmente, non sono neanche sanzionate sotto il profilo fiscale. Il legale rappresentante di una cooperativa veniva condannato per omessa ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?