Tributario

Deducibilità piena per gli swap solo se l'attività ha natura finanziaria o creditizia

Giampaolo Piagnerelli

Q
D
DContenuto esclusivo QdL

Le società che non sono enti creditizi o finanziari non possono dedurre fiscalmente gli accantonamenti predisposti per la copertura del rischio legato al contratto di "interest rate swap". Le agevolazioni fiscali. Questo perché - spiega la Cassazione con la sentenza n. 29179/19– la disciplina dell'agevolazione fiscale (articolo 112, commi 5 e 6 del Tuir) non è stata estesa a soggetti diversi da quelli creditizi. Quello che resta vincolante ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?