1. Civile

    Riduzione clausola penale: il giudice fa riferimento a interesse adempimento delle prestazioni

    a cura della Redazione di PlusPlus24 Diritto.

    Q
    D
    D Contenuto esclusivo QdD
    Il criterio cui il giudice deve fare riferimento per esercitare il potere di riduzione della penale è rappresentato dall'interesse che la parte, secondo le circostanze, ha all'adempimento della prestazione cui ha diritto. Inoltre, si deve tener conto delle ripercussioni dell'inadempimento sull'equilibrio delle prestazioni e della effettiva incidenza dell'inadempimento sulla realizzazione dell'interesse della parte, riferita non al solo momento della conclusione del contratto, ma anche a quello in cui la prestazione attesa è stata, sia pure in ritardo, eseguita